Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Milioni di sfollati in Iraq

· ​Le stime dell’Onu ·

Sfollati iracheni abbandonano un quartiere di Mosul dove sono ancora in corso combattimenti (Epa)

Sono 5 milioni e mezzo gli iracheni che hanno dovuto abbandonare le loro case da quando, circa tre anni fa, ampie zone del paese sono finite sotto il controllo del sedicente stato islamico (Is). Lo ha reso noto il vice rappresentante speciale della missione dell’Onu in Iraq, Lisa Grande, a pochi giorni dalla conclusione della battaglia per la riconquista di Hawija, l’ultimo grande centro urbano che era ancora nelle mani dell’organizzazione jihadista. Secondo i dati dell’Onu, quando Mosul è finita nelle mani dell’Is, oltre mezzo milione di civili sono stati costretti a fuggire dalla città. Altri 800.000 hanno invece lasciato le proprie abitazioni durante i mesi dell’offensiva lanciata dalle forze governative per liberarla. 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Presentazione Della Giornata Missionaria Mondiale

19 ottobre 2017

Prossimi eventi

NOTIZIE CORRELATE