Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Migrazioni e sviluppo

· Il cardinale Parolin ai colloqui Messico - Santa Sede ·

Il cardinale Parolin con il ministro degli Esteri messicano (France presse)

Il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, è a Città del Messico per partecipare al «Colloquio tra Messico e Santa Sede sulla mobilità e sullo sviluppo», organizzato, lunedì 14 luglio, dal ministero degli Esteri. Il porporato è giunto nella capitale del paese latinoamericano sabato 12 luglio. Cogliendo l’occasione della presenza in Messico, al cardinale Parolin è stata conferita l’alta onorificenza dell’Ordine dell’aquila azteca, come segno di riconoscimento per i servizi importanti resi alla nazione messicana. Il cardinale Pietro Parolin dal 1989 al 1992 ha prestato servizio come segretario nell’allora delegazione apostolica in Messico ed è stato tra i protagonisti delle trattative che portarono poi al riconoscimento ufficiale della Chiesa cattolica nel Paese e successivamente all’allacciamento delle relazioni diplomatiche con la Santa Sede.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE