Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Maduro invia i blindati
al confine con il Brasile

· Bloccato ogni accesso in Venezuela agli aiuti umanitari chiesti dall’opposizione per fronteggiare la crisi ·

A due giorni dalla data fissata dall’opposizione per l’ingresso dell’assistenza umanitaria in Venezuela, il presidente Nicolás Maduro ha chiuso le frontiere con la Colombia, con i Caraibi olandesi e con il Brasile, inviando in quest’ultimo caso i blindati a pattugliare il confine.

Il ponte di Las  Tienditas al confine tra Venezuela e Colombia chiuso al traffico (Afp)

Il governo brasiliano ha annunciato che gli aiuti, costituiti principalmente da cibo e da medicine, sono stati concentrati a Boa Vista e a Pacaraima. «L’idea è che aspetteremo in quella regione l’arrivo di camion venezuelani, guidati da venezuelani, agli ordini del presidente incaricato, Juan Guaidó», ha detto il portavoce della presidenza, Otávio Santana do Rêgo Barros.

Da parte sua, il vicepresidente venezuelano Delcy Rodríguez, fedele a Maduro, ha confermato la sospensione dei collegamenti aerei e marittimi con tre isole dei Caraibi olandesi, Curaçao, Aruba e Bonaire, dopo che Guaidó ha informato che un centro di distribuzione dell’assistenza umanitaria sarà situato proprio sull’isola di Curaçao. Maduro respinge l’assistenza internazionale, nega l’esistenza stessa di una crisi umanitaria in Venezuela e sostiene che la richiesta di aiuti da parte di Guaidó sia solamente un pretesto per giustificare un intervento militare statunitense. Il leader dell’opposizione, da parte sua, non ha precisato come intende organizzare le decine di migliaia di volontari che dice di aver raccolto per portare gli aiuti in Venezuela e ha lanciato un nuovo appello alle forze armate, perché permettano l’ingresso dell’assistenza.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE