Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

L’Unione europea
alla prova dell’immigrazione

· Merkel e Hollande alla plenaria del Parlamento di Strasburgo ·

L’unità dell’Europa si gioca sul tema dell’immigrazione e, in tal senso, «le regole di Dublino sono obsolete». Occorre una strategia comune, dispiegata su più livelli (da quello assistenziale a quello diplomatico) per garantire un’azione che possa davvero cambiare le cose. 

Una bambina attende di essere registrata in un centro profughi serbo (Ap)

Questo il punto nodale dell’intervento comune del cancelliere tedesco, Angela Merkel, e del presidente francese, François Hollande, ieri alla plenaria del Parlamento europeo di Strasburgo, esattamente 26 anni dopo quello dei loro predecessori Helmut Kohl e François Mitterrand. Quando Kohl e Mitterrand intervennero, il 22 novembre 1989, il Muro di Berlino era caduto da meno di di quindici giorni e le poste in gioco erano molte: dalla riunificazione tedesca al destino dei Paesi dell’ex blocco sovietico. Proprio guardando a quel passato, in un momento altrettanto delicato per la costruzione europea, Merkel e Hollande hanno cercato di rilanciare la leadership franco-tedesca. La grande sfida — «il compito più difficile dalla riunificazione tedesca» ha detto Merkel — è oggi quella del flusso incontrollato dei rifugiati e dei profughi provocato dai conflitti che stanno dilaniando il Medio oriente e il Nord Africa. «Siamo di fronte a una sfida di proporzioni storiche» ha affermato il cancelliere insistendo sulla necessità che l’Europa si muova unita affrontando insieme «anche l’immenso compito dell’integrazione degli immigrati nelle nostre società in linea con i nostri valori fondamentali».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 maggio 2019

NOTIZIE CORRELATE