Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Luminosi testimoni del Vangelo

· L’Angelus al termine della canonizzazione ·

Le figure dei tre nuovi santi sono state riproposte dal Papa ai fedeli presenti in piazza San Pietro per la recita dell’Angelus al termine della messa di domenica mattina, 23 ottobre.

Cari fratelli e sorelle!

Prima di concludere questa solenne celebrazione, desidero rivolgere a tutti voi un cordiale saluto.

Mi rivolgo anzitutto ai pellegrini venuti per rendere omaggio a San Guido Maria Conforti e a San Luigi Guanella, con un pensiero di speciale affetto e incoraggiamento per i membri degli Istituti da loro fondati: i Missionari Saveriani, le Figlie di Santa Maria della Provvidenza e i Servi della Carità. Saluto i Vescovi e le Autorità civili e ringrazio ciascuno per la sua presenza. Ancora una volta l’Italia ha offerto alla Chiesa e al mondo luminosi testimoni del Vangelo; rendiamo lode a Dio e preghiamo perché in questa nazione la fede non cessi di rinnovarsi e di produrre buoni frutti.

Alla Vergine Maria, che guida i discepoli di Cristo sulla via della santità, ci rivolgiamo ora in preghiera. Alla sua intercessione affidiamo anche la Giornata di riflessione, dialogo e preghiera per la pace e la giustizia nel mondo: un pellegrinaggio ad Assisi, a 25 anni da quello convocato dal Beato Giovanni Paolo II.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 novembre 2019

NOTIZIE CORRELATE