Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Logica di misericordia

· ​Il segretario generale del Sinodo dei vescovi per la festa della Madonna del Carmelo ·

Walter Hadbank, «Gesù e la samaritana al pozzo»

Non stupisce che il Santo Padre si sia ispirato all’incontro tra Gesù e la Samaritana quando ha descritto, in Amoris laetitia, la «logica della misericordia pastorale» fondata sul triplice pilastro dell’accompagnamento, del discernimento e dell’integrazione. Citando la Relatio synodi del 2014, il Papa afferma che le situazioni che non corrispondono ancora o non corrispondono più all’ideale evangelico sul matrimonio «vanno affrontate in maniera costruttiva, con pazienza e delicatezza», aggiungendo subito dopo: «È quello che ha fatto Gesù con la Samaritana».

Invito per queste ragioni a non accontentarsi di una pastorale di preservazione, che si prende cura di quelli “che stanno dentro” e dimentica i tanti che invece “stanno fuori”, sentendosi spesso giudicati e condannati dai credenti. Al contrario, ciascuna comunità cristiana è chiamata a diventare “Chiesa in uscita” e “ospedale da campo” per quanti sono feriti dalle circostanze della vita, attraverso l’arte dell’accompagnamento, il discernimento nelle singole situazioni, l’integrazione nella vita ecclesiale.

Come ogni anno santo, sia questa l’occasione per praticare vicendevolmente la riconciliazione, il perdono, la misericordia. In questo luogo dedicato alla Madonna Santissima del Monte Carmelo, ci affidiamo alla potente intercessione di Maria, Mater misericordiae. Nonostante da qualche tempo la comunità non sia più affidata all’ordine carmelitano, occorre continuare a coltivare la spiritualità del Carmelo, che nei secoli ha prodotto innumerevoli frutti di bene e di santità, alimentando costantemente la devozione per la Vergine Maria Flos Carmeli. 

di Lorenzo Baldisseri

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

25 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE