Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

L'incontro del Pontefice con il presidente Mario Monti


È durato una ventina di minuti l'incontro tra Papa Francesco e il presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica italiana Mario Monti, avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 26 aprile, nella Domus Sanctae Marthae. Il senatore era accompagnato dalla consorte signora Elsa. Il colloquio, come ha riferito il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, padre Federico Lombardi, è stato molto cordiale ed ha riguardato la situazione in Italia, l'integrazione europea con tutte le sue prospettive e le migrazioni. Tra le altre cose il senatore Monti ha  raccontato  al Papa che il padre era nato in Argentina nel 1900, in una famiglia italiana emigrata. Il Papa ha donato al senatore un libro con i primi discorsi del pontificato, un set di monete del Vaticano e un rosario. Da parte sua Monti ha donato al papa un trittico di penne e un suo libro sulla democrazia in Europa.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE