Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

L’Europa s’interroga sul tragico naufragio

· Confermata la visita di Durão Barroso ·

L’Europa si interroga sulla tragedia di Lampedusa e sulle iniziative anche legislative per tentare di scongiurarne analoghe in futuro. Nell’isola siciliana si recherà mercoledì il presidente della Commissione europea, José Manuel Durão Barroso. Lo ha confermato una nota diffusa stamane a Bruxelles, nella quale si specifica che Durão Barroso discuterà con le autorità italiane «possibili ulteriori misure da prendere e azioni concrete da sviluppare a livello nazionale ed europeo per far fronte alla spinosa questione dei rifugiati e alle difficoltà degli Stati membri colpiti dal fenomeno». Tra le misure in discussione ci saranno anche possibili «azioni congiunte con Paesi terzi», si legge della nota. Domani, intanto, a Lussemburgo discuteranno della questione i ministri degli Interni dei 28 Paesi dell’Unione.

Nel frattempo, il Parlamento europeo ha aperto oggi la seduta con un minuto di silenzio per ricordare i migranti vittime del naufragio di giovedì scorso a Lampedusa. L’iniziativa, che sarà seguita stasera da una fiaccolata degli eurodeputati, è stata sollecitata dai capidelagazione delle forze politiche italiane rappresentate a Strasburgo.

A Lampedusa prosegue intanto il recupero delle vittime del naufragio rimaste intrappolate nel barcone affondato. In tutto sono finora 196 i morti accertati, ma i sommozzatori hanno confermato che al doloroso conteggio manca ancora un numero imprecisato di vittime. Nell’isola saranno oggi e domani le delegazioni delle Caritas diocesane siciliane per definire il modo per migliorare gli interventi di emergenza e l’accoglienza a migranti e richiedenti asilo.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE