Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Le donne fanno notizia

Con il titolo «Vaticano in tacchi alti» il settimanale di Cracovia «Tygodnik Powszechny» ha dedicato tre pagine al mensile «donne chiesa mondo» che da poco ha cambiato la veste grafica e il formato. L’autrice dell’articolo Zuzanna Radzik, giovane teologa esperta di rapporti tra i polacchi e gli ebrei, esprime la speranza che ora la voce delle donne sarà più sentita all’interno della Chiesa. 

La copertina del settimanale di Cracovia

Conversando con la nostra collega e curatrice del mensile Giulia Galeotti ripercorre la storia del primo magazine dedicato alle donne e presenta la sua coordinatrice Lucetta Scaraffia. Radzik ricorda le polacche intervistate dal mensile, ma soprattutto si sorprende del fatto che la redazione — composta da Anna Foa, Rita Mboshu Kongo, Margherita Pelaja e Silvina Pérez — non abbia neppure una stanza per sé. Dice Giulia Galeotti: «Siamo un piccolo gruppo di donne che preparano il giornale cercando di assicurare la presenza di voci internazionali che rappresentino tutte le generazioni, religiose e laiche. Non è facile rispondere alle aspettative che ci sono sia dalla parte delle femministe cattoliche che del Vaticano». E racconta che a volte qualche vescovo esprime delle perplessità o le femministe criticano eccessiva diplomazia. «Ma — continua sempre Galeotti — per noi è un fatto positivo, la cosa peggiore sarebbe essere invisibili». (dorota swat)

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 novembre 2019

NOTIZIE CORRELATE