Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Le domande della Bibbia

· ​Formazione permanente dei sacerdoti ·

Il percorso formativo deve sempre favorire una chiara risposta alle domande fondamentali che la Bibbia ci consegna e che sono diventate costitutive della nostra humanitas, vista nella luce della rivelazione che ha in Cristo la sua pienezza. «Adamo, dove sei?» è la domanda posta dal Creatore all’uomo, che, insieme a Eva, si nascose tra gli alberi mentre il Signore Dio «passeggiava nel giardino alla brezza del giorno» (Genesi, 3, 9). Adamo ha mangiato dell’albero della conoscenza del bene e del male e dell’albero della vita: ora ha paura, si nasconde perché «è nudo» (Genesi, 3, 10). La perdita della relazione con Dio è una ferita profonda che intacca la nostra realtà di creature. Il rifiuto del legame creaturale — inscritto in noi — ci rende “nudi” e paurosi, interiormente poveri, con ridotta capacità relazionale con Dio e con i fratelli.

di Gianni Ambrosio

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

14 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE