Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

L’Austria rafforza i controlli

· Entra in funzione un checkpoint alla frontiera del Brennero ·

L’Austria ha annunciato l’entrata in funzione di un checkpoint, presso la frontiera del Brennero, per monitorare l’ingresso dei migranti nel paese. Al fine di evitare di rallentare il traffico ferroviario alla frontiera, è stato realizzato un apposito binario dedicato ai controlli dei treni in transito. Molti migranti sono passati dal valico del Brennero, negli ultimi anni, per cercare di raggiungere, dall’Italia, l’Europa centro-settentrionale. Ma il fenomeno è, negli ultimi mesi, in calo.

La frontiera  del Brennero (Ap)

L’inaugurazione del checkpoint avviene a pochi giorni dalle elezioni di domenica prossima, che vedono nettamente favorito il movimento dell’attuale ministro degli esteri cristiano-democratico Sebastian Kurz (Lista Kurz) sugli sfidanti della destra radicale del Partito delle libertà (Fpo) e sul Partito socialdemocratico d’Austria (Spo). Kurz, astro nascente della politica di Vienna, ha rinnovato e personalizzato il Partito cristiano-democratico (Ovp), che, per la prima volta nella sua storia, non si presenterà ai comizi elettorali con il proprio nome e simbolo. Kurz gode di una grande popolarità personale tra l’opinione pubblica e potrebbe diventare, se eletto a capo dell’esecutivo di Vienna, uno dei leader più giovani del mondo all’età di soli 31 anni. Tema dominante della campagna elettorale è stato l’immigrazione. La lista Kurz e l’Fpo hanno promesso una linea dura nei confronti dei nuovi ingressi di migranti nel paese.

Linea dura che, almeno stando ai sondaggi elettorali, sembra aver riscosso il consenso di buona parte dell’opinione pubblica.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 maggio 2019

NOTIZIE CORRELATE