Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

L’attenzione per l’infanzia in Irlanda

· Nuovo responsabile alla sicurezza nella diocesi di Cloyne ·

Monsignor Dermot Clifford, arcivescovo di Cashel e amministratore apostolico della diocesi di Cloyne, ha annunciato, domenica, di aver conferito a Bill Meagher l’incarico di responsabile della sicurezza dei giovani che frequentano le parrocchie, le scuole e le varie istituzioni cattoliche della diocesi di Cloyne.

«Questo incarico — ha sottolineato il presule — risulta fondamentale per difendere la dignità e i diritti di tutti i bambini e dei giovani che vivono nella diocesi di Cloyne. Ho deciso di affidare questo delicato compito a Bill Meagher per la sua lunga esperienza nel campo della sicurezza dei fanciulli e fortemente confido che egli possa assolvere nel migliore dei modi il nuovo incarico».

Monsignor Clifford ha spiegato che, a causa dei suoi molteplici impegni pastorali, non è per lui possibile seguire assiduamente tutte le attività delle strutture cattoliche che si rivolgono ai giovani. «Per questo — ha aggiunto — ho deciso di delegare a Bill Meagher la responsabilità di raccogliere le necessarie informazioni nel caso che vi sia il sospetto che un bambino possa ricevere malsane attenzioni o che sia già stato vittima di abusi di tipo sessuale da parte di un membro della nostra Chiesa, sia esso un laico o un religioso».

L’arcivescovo ha precisato che a Bill Meagher spetta anche il compito di raccogliere le testimonianze di persone che risultino essere informate dei fatti e di riferire alle autorità di polizia tutto quello che può risultare utile per il buon fine delle indagini.

Un altro compito che viene affidato al nuovo incaricato per la sicurezza dei giovani nella diocesi di Cloyne è quello di provvedere a fornire adeguata assistenza a quanti, in passato, hanno subìto abusi sessuali da parte di membri della Chiesa. A queste persone, colpite nel profondo e spesso sfiduciate, Bill Meagher dove fornire assistenza e opportuni suggerimenti anche sulle azioni più indicate da intraprendere sul piano legale. Inoltre, al responsabile della sicurezza dei giovani fanno riferimento i 98 volontari cattolici che sorvegliano i comportamenti verso i giovani nell’ambito delle parrocchie e delle altre strutture della diocesi.

Bill Meagher, dopo essersi laureato all’università di Liverpool, ha lavorato per circa quattordici anni nell’ambito della Chiesa in Irlanda occupandosi soprattutto dei temi che riguardano la sicurezza dei giovani. Nel 2000 è stato nominato Child Care Manager del Mid-Western Health Board, presso cui ha lavorato fino al 2010.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

15 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE