Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

L’Anno della fede nello spirito dei martiri

· Messaggio della Conferenza episcopale del Giappone ·

L’Anno della fede in Giappone costituisce «una sfida per tutte le Chiese, ma in modo particolare per quella nipponica che ha davanti a sé molte sfide. Queste si possono risolvere tornando alla vita nella fede e al sangue dei martiri, fondamento della nostra esistenza». È il senso del messaggio inviato dalla Conferenza episcopale del Giappone a tutte le Chiese locali del Paese in occasione delle celebrazioni relative all’Anno proclamato da Benedetto XVI. «Fra gli scopi dell’Anno della fede — si legge nel testo, intitolato “Le sfide per la Chiesa giapponese” — c’è anche la preparazione per il futuro sviluppo della Chiesa e il rinnovamento della nostra fede, basandosi sulla comprensione del catechismo cattolico. Nel corso di quest’anno, noi vescovi vorremmo confermare anche il progresso dell’evangelizzazione, alla luce del concilio Vaticano ii, negli ultimi cinquanta anni e promuovere il rinnovamento della fede».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

26 gennaio 2020

NOTIZIE CORRELATE