Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

La strada della pace in Medio Oriente

· Il Papa celebra la messa con il patriarca di Alessandria dei copti ·

Insieme, e con Cristo, per contrastare le paralisi delle coscienze che, «con la complicità delle povertà della storia e del nostro peccato», possono contagiare  strutture sociali e comunità  «fino a bloccare popoli interi».  Papa Francesco ha voluto così significare l’alto valore del gesto compiuto dal patriarca di Alessandria dei copti, Ibrahim Isaac Sidrak, il quale, dopo aver accettato l’elezione canonica, aveva chiesto, e ottenuto da Benedetto XVI l’ecclesiastica communio con il vescovo e con la Chiesa di Roma. Questa mattina, lunedì 9 dicembre, durante la messa nella cappella di Santa Marta, ha avuto luogo la significazione pubblica dell’ecclesiastica communio, riassunta nel semplice quanto espressivo scambio delle sacre specie tra il Papa e il patriarca, a conferma della radice eucaristica del vincolo di comunione tra tutte le Chiese e il successore di Pietro. Il Papa nell’omelia, dopo aver espresso la sua gioia per il momento vissuto, ha inteso sottolineare l’importanza di compiere insieme il cammino che porta all’incontro con il Signore, per poi «trovare e fare — ha detto ancora — strade di incontro, strade di fratellanza» che portino alla fine delle divisioni e dell’inimicizia, per un futuro di pace soprattutto in Terra Santa e nel Medio Oriente.  Dal Pontefice anche un pensiero alla «amata terra egiziana» —  le cui popolazioni in questo periodo «sperimentano insicurezza e violenza, talora a motivo della fede cristiana» — e un appello perché sia garantita «libertà religiosa a tutti», cosicché i cristiani possano «vivere serenamente là dove sono nati».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

13 dicembre 2017

NOTIZIE CORRELATE