Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

La sfida dell'alleanza tra civiltà

· Sesto Forum dell'Onu ·

Unità nella diversità non è solo il tema del sesto Forum dell’Alleanza delle civiltà dell’Onu (Unaoc), che si apre oggi a Bali, in Indonesia: è soprattutto una delle più grandi sfide che si presentano al mondo contemporaneo, sempre più segnato da conflitti e divisioni che nascono dalla tendenza a considerare nemici quanti sono portatori di valori diversi dai propri. E su questa sfida ha posto l’accento, intervenendo ai lavori, il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, che ha sottolineato come nei tempi attuali le differenze «ci dividono» mentre dovrebbero, al contrario, contribuire a «forgiare una comune prosperità e forza».

Volgendo il pensiero ai diversi conflitti nel mondo, Ban Ki-moon ha fatto riferimento alla crisi in Iraq, denunciando le violenze perpetrate da parte dei miliziani dello Stato islamico.

«Tutte le grandi religioni hanno a cuore la pace e la tolleranza, ed è per questa ragione che sono indignato per le informazioni provenienti dall’Iraq che parlano di massacri di civili da parte dei miliziani» ha dichiarato il segretario generale, evidenziando come «intere comunità che vivono da generazioni nel nord dell’Iraq siano costrette a fuggire, pena la morte, a causa del loro credo religioso».

Dal canto suo, l’Alto rappresentante dell’Unaoc, Nassir Abdul Aziz Al-Nasser, ha fatto riferimento alle crisi in atto a Gaza, in Siria, in Nigeria, nella Repubblica Centroafricana, per citarne solo alcune. Tali drammatiche realtà, ha detto, devono spingere la comunità internazionale a individuare strategie che favoriscano il dialogo, base essenziale per la promozione di una vera alleanza tra civiltà.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

24 luglio 2019

NOTIZIE CORRELATE