Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

La settimana di preghiera per l’unità

· Invito del segretario generale della Kek a sostenere l'iniziativa ·

Un appello affinché tutte le 115 Chiese che aderiscono alla Conferenza delle Chiese europee (Kek) si uniscano alla Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani (dal 18 al 25 gennaio) è stato lanciato nei giorni scorsi dal segretario generale della Kek, Guy Liagre. «Pregare insieme per l’unità della Chiesa — si legge in un comunicato di Liagre diffuso dal Sir — è il modo più forte che le nostre 115 Chiese hanno per mostrare il loro spirito ecumenico».

Riferendosi al tema di quest'anno – «Cristo non può essere diviso!». (Corinzi 1, 1-17) – Liagre aggiunge: «Consideriamo l’affermazione categorica dell’apostolo Paolo come un pressante invito alla preghiera e a un esame di coscienza come cristiani singoli e in comunità».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 novembre 2019

NOTIZIE CORRELATE