Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

La prima volta in Corea del Nord

· Storica visita del cardinale arcivescovo di Seoul ·

Storica visita in Corea del Nord del cardinale arcivescovo di Seoul, Andrew Yeom Soo-jung. 

Il porporato, che è anche amministratore apostolico «sede vacante et ad nutum Sanctae Sedis» di P’yŏng-yang, ha infatti varcato oggi, per la prima volta, la frontiera, compiendo una breve sosta nella zona industriale di Kaesŏng, area dove, in base a un accordo fra i due Stati, sorgono imprese e industrie nelle quali lavorano fianco a fianco cittadini di Nord e Sud Corea. Un viaggio compiuto per visitare il complesso industriale (che resta un segno della cooperazione tra Nord e Sud) e per incontrare i sudcoreani che vi lavorano, lasciando loro un messaggio di incoraggiamento e di speranza.

Una visita storica, dunque, ma che — viene sottolineato da più parti — non ha collegamenti diretti con il viaggio di Papa Francesco che, come è noto, si recherà in Corea del Sud dal 14 al 18 agosto per partecipare alla Giornata della gioventù asiatica.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

18 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE