Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

La porta santa sul prato

· In attesa che a Rustavi, in Georgia, si costruisca la chiesa ·

Una porta santa senza chiesa e senza mura. Accade a Rustavi, in Georgia, dove da tre anni si cerca di costruire una chiesa dedicata alla Divina Misericordia per la quale però non arrivano le necessarie autorizzazioni. Così, il vescovo Giuseppe Pasotto, amministratore apostolico del Caucaso dei Latini, ha benedetto la porta santa del giubileo innalzata semplicemente su un prato. «L’idea — ha detto il presule a Radio InBlu — è nata chiacchierando tra noi sacerdoti. È stato un segno per dire che la misericordia dobbiamo viverla giorno per giorno di fronte alle difficoltà».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

14 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE