Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

La musica
non conosce barriere
di etnia e di colore

· Il Papa alle scholae cantorum dell’Associazione italiana Santa Cecilia ·

«La musica sacra — e la musica in genere — crea ponti, avvicina le persone, anche le più lontane; non conosce barriere di nazionalità, di etnia, di colore della pelle, ma coinvolge tutti in un linguaggio superiore». Lo ha detto Papa Francesco alle scholae cantorum dell’Associazione italiana Santa Cecilia, ricevute in udienza nella mattina di sabato 28 settembre, nell’Aula Paolo VI.

Il discorso del Papa

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE