Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

La messa del cardinale Bertone  per il cinquantesimo di ordinazione sacerdotale

· Celebrata nel pomeriggio di martedì 6 luglio all'altare della Confessione nella basilica Vaticana ·

Messa solenne di ringraziamento per i cinquant'anni di sacerdozio martedì sera, 6 luglio, nella basilica Vaticana, per il cardinale segretario di Stato Tarcisio Bertone. Con il porporato hanno concelebrato una trentina di cardinali, più di cinquanta tra arcivescovi e vescovi — tra i quali il sostituto della Segreteria di Stato, l'arcivescovo Fernando Filoni, il segretario per i Rapporti con gli Stati, l'arcivescovo Dominique Mamberti, il nunzio apostolico in Italia, l'arcivescovo Giuseppe Bertello, e il segretario generale della Conferenza episcopale italiana, il vescovo Mariano Crociata — e quasi trecento sacerdoti; fra questi ultimi erano l'assessore Peter Bryan Wells e il sotto-segretario per i Rapporti con gli Stati Ettore Balestrero. Alla messa hanno partecipato i membri del Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede — guidati dal decano Alejandro Emilio Valladares Lanza, ambasciatore dell'Honduras — con i quali era il capo del Protocollo, monsignor Fortunatus Nwachukwu. Erano presenti anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Gianni Letta, diversi esponenti politici, personalità vaticane tra cui il direttore, il vicedirettore e il direttore emerito del nostro giornale, il sindaco di Roma Gianni Alemanno e numerosi fedeli.

Per il cardinale decano Angelo Sodano — che all'inizio della celebrazione gli aveva rivolto un saluto a nome del Collegio cardinalizio — il segretario di Stato ha avuto parole di ringraziamento, sottolineando il senso della comunione ecclesiale cum Petro et sub Petro.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE