Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

La fontana
delle tartarughe

· Itinerari di Jean-Pierre Sonnet - 1 ·

Le tartarughe più lente sono quelle di Piazza Mattei: in trecentocinquant’anni di un pollice non si sono mosse. Ne sorridono sotto il carapace di bronzo, così come sorridono gli efebi che le spingono nella vasca di marmo. Così a Roma, dove le acque della grazia schizzano la corazza degli uni, la nudità degli altri.

Il testo è tratto da Il Messia alle porte di Roma di Jean-Pierre Sonnet,
Effatà Editrice, Roma 2018, Edizione italiana a cura di Carlo Albarello.
Nell’illustrazione «La fontana delle tartarughe» di Margaret Lazzari
riprodotta nella copertina del libro.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

25 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE