Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

La comunione dalle mani dei bambini

· ​Nella Church of England ·

Londra, 18. Anche i bambini potranno distribuire la comunione all’interno delle chiese anglicane. È quanto è stato deciso dal sinodo generale della Church of England. Nel corso dei recenti lavori, dedicati in un buona parte alle tematiche della giustizia ambientale, è stata approvata una norma — riferisce il settimanale britannico «Tablet» — che rende possibile l’amministrazione della comunione anche da parte dei bambini dall’età dei nove anni, e da tutti i fedeli anche se non abbiano ricevuto la confermazione. L’idea di dare più spazio ai bambini è stata avanzata per la prima volta tre anni fa ed è stata fortemente sostenuta all’interno della Church of England, che intende così sottolineare come anche i più piccoli tra i battezzati siano «pienamente inclusi nel corpo di Cristo». L’innovazione è passata nonostante le riserve espresse da parte della Commissione liturgica.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

27 maggio 2019

NOTIZIE CORRELATE