Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Sul campo di battaglia

· Tradotte in italiano alcune meditazioni di padre Bergoglio ·

Francesco Fontebasso, «La visione di sant’Ignazio alla Storta» (XVIII secolo, Brescia, Pinacoteca civica)

A pagina 4 anticipiamo stralci dal libro La croce e la pace. Meditazioni spirituali (Bologna, Emi, 2014, pagine 144, euro 12,90, con introduzione di Antonio Spadaro; in libreria dall’8 maggio) nel quale sono tradotte per la prima volta in italiano alcune meditazioni pronunciate in argentina dal gesuita Jorge Mario Bergoglio. Quelle riflessioni vennero registrate e pubblicate integralmente nel 1987 nel volume Reflexiones espirituales sobre la vida apostólica (Buenos Aires, Ediciones Diego de Torres). Si tratta delle parti terza e quarta di quella edizione — intitolate rispettivamente: Sobre el conocimiento de sí mismo e Algunos aspectos de la vida religiosa — nelle quali Bergoglio parla soprattutto

ai confratelli gesuiti meditando alcuni passi degli Esercizi spirituali di Ignazio. La sesta parte (Signos de inculturación) delle Reflexiones esce sempre in questi giorni con il titolo Chi sono i gesuiti. Storia della Compagnia di Gesù (Bologna, Emi, 2014, pagine 128, euro 11,90): ne pubblichiamo in basso un breve stralcio.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

14 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE