Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Istantanea
della Chiesa missionaria

· ​La Guida pubblicata dalla Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli ·

Murale di Elimo Njau  raffigurante l’ultima cena

«Una sorta di Atti degli apostoli parte seconda, che vede all’opera discepoli esemplari, pronti a mettersi in gioco, ad entrare dentro le pieghe e le piaghe della storia, a farsi prossimo con popolazioni nuove per suscitare ovunque quella nostalgia di Dio che è il naturale presupposto al dono del battesimo». Il cardinale prefetto Fernando Filoni presenta così la Guida delle Missioni Cattoliche 2015, stampata dalla Tipografia vaticana e realizzata dalla Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli in occasione del cinquantesimo anniversario del decreto conciliare Ad gentes.

Giunta all’ottava edizione, la pubblicazione mostra «quasi dal vivo le prove e le fatiche, oltre alle gioie e alle attese» delle 1.111 circoscrizioni ecclesiastiche, tra diocesi, vicariati, prefetture, missio sui iuris, amministrazioni e ordinariati militari, affidate al dicastero missionario, illustrando, con abbondanti dati e informazioni, lo sviluppo e la maturazione delle giovani Chiese di missione nei cinque continenti: 507 in Africa, 478 in Asia, 80 nelle Americhe e 16 in Oceania.

di Gianluca Biccini

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

18 ottobre 2018

NOTIZIE CORRELATE