Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Intesa per un incontro
tra le famiglie separate dalla guerra

· ​Tra le due Coree primo segnale distensivo dopo le recenti tensioni ·

La Corea del Sud e la Corea del Nord hanno raggiunto un accordo per organizzare — dal 20 al 26 ottobre — una riunione tra le famiglie coreane separate dalla guerra (1950-1953).  

L’incontro tra i rappresentanti della Croce rossa delle due Coree (Reuters)

Lo ha annunciato oggi il ministero per l’Unificazione sudcoreano. Le riunioni, come riferisce l’agenzia France presse, si terranno nella località di montagna nordcoreana di Kumgang. Ad essere selezionate saranno 100 persone da entrambe le parti.

Per raggiungere quest’intesa, i rappresentanti della Croce rossa dei due Paesi hanno avuto ieri una lunghissima discussione nella zona smilitarizzata di Panmunjom, dove fu siglato il cessate il fuoco nel 1953. Si tratta del secondo evento di questo tipo negli ultimi cinque anni. È il primo segnale distensivo dopo un’estate caratterizzata da momenti di tensione durante i quali i due Governi si sono scambiati accuse e minacce di invasione.

Dalla fine della guerra nel 1953, migliaia di famiglie coreane sono state separate, e spesso non hanno avuto più contatti da allora. A fine agosto Seoul e Pyongyang hanno raggiunto un accordo al termine di tre giorni di colloqui tra alti esponenti delle due Coree per ridurre le tensioni fra le parti.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE