Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Iniziazione
alla vita cristiana

· ​I lavori dell’assemblea plenaria dei vescovi brasiliani ·

Da mercoledì 26 al 5 maggio si svolge presso il santuario di Aparecida, nello stato di San Paolo, l’assemblea plenaria della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile (Cnbb). Ai lavori partecipano complessivamente più di trecentosettanta presuli, chiamati ad approfondire il tema dell’«iniziazione alla vita cristiana». 

L’arcivescovo di Brasília, cardinale Sérgio da Rocha, presidente della Cnbb, chiarisce l’esigenza di questa scelta, specificando che «l’iniziazione cristiana si applica a coloro che stanno per essere introdotti nella fede, siano essi bambini, adulti, o giovani. Abbiamo bisogno di dare maggiore attenzione all’iniziazione cristiana, ossia al catechismo in primo luogo, ma anche ai riti, a partire dal battesimo che deve essere più valorizzato, preparato e vissuto meglio».
Il segretario generale dell’episcopato brasiliano, monsignor Leonardo Ulrich Steiner, vescovo ausiliare di Brasília, sottolinea quanto sia necessaria la presenza di «cristiani attivi e animati, coraggiosi e misericordiosi», al fine di radicare nei brasiliani lo spirito evangelico che, attraverso il suo consolidamento, allontani le «erbe nocive dell’egoismo, dell’ingiustizia e della diseguaglianza» sociale, che molto compromettono la vita della comunità. Monsignor José Antônio Peruzzo, arcivescovo di Curitiba, sarà responsabile di una commissione speciale incaricata di redigere il documento finale.

da Aparecida
Federico Jorio

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

08 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE