Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

In cammino sulla via di Cristo

· Il concistoro ordinario pubblico presieduto dal Romano Pontefice per la creazione di ventiquattro cardinali ·

Roma, 20 novembre 2010

Il Sommo Pontefice Benedetto XVI ha tenuto questa mattina, sabato 20 novembre 2010, nella Basilica Vaticana, il Concistoro Ordinario Pubblico per la creazione di nuovi Cardinali.

Il Santo Padre è giunto alle ore 10.30 nella Basilica insieme con i Signori Cardinali ed ha preso posto sulla Cattedra. Dopo aver indirizzato all'assemblea il saluto liturgico, il Santo Padre ha letto la formula di creazione dei Cardinali proclamando i loro nomi:

— Angelo Amato, s.d.b., Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi;

— Antonios Naguib, Patriarca di Alessandria dei Copti (Egitto);

— Robert Sarah, Presidente del Pontificio Consiglio «Cor Unum»;

— Francesco Monterisi, Arciprete della Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura;

— Fortunato Baldelli, Penitenziere Maggiore;

— Raymond Leo Burke, Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica;

— Kurt Koch, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani;

— Paolo Sardi, Vice Camerlengo di Santa Romana Chiesa;

— Mauro Piacenza, Prefetto della Congregazione per il Clero;

— Velasio De Paolis, c.s., Presidente della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede;

— Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura;

— Medardo Joseph Mazombwe, Arcivescovo emerito di Lusaka (Zambia);

— Raúl Eduardo Vela Chiriboga, Arcivescovo emerito di Quito (Ecuador);

— Laurent Monsengwo Pasinya, Arcivescovo di Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo);

— Paolo Romeo, Arcivescovo di Palermo (Italia);

— Donald William Wuerl, Arcivescovo di Washington (Stati Uniti d'America);

— Raymundo Damasceno Assis, Arcivescovo di Aparecida (Brasile);

— Kazimierz Nycz, Arcivescovo di Warszawa (Polonia);

— Albert Malcolm Ranjith Patabendige Don, Arcivescovo di Colombo (Sri Lanka);

— Reinhard Marx, Arcivescovo di München und Freising (Repubblica Federale di Germania);

— José Manuel Estepa Llaurens, Arcivescovo Ordinario Militare emerito (Spagna);

— Elio Sgreccia, già Presidente della Pontificia Accademia per la Vita (Italia);

— Walter Brandmüller, già Presidente del Pontificio Comitato di Scienze Storiche (Repubblica Federale di Germania);

— Domenico Bartolucci, già Maestro Direttore della Cappella Musicale Pontificia (Italia).

Quindi il Santo Padre ha ricevuto un caloroso indirizzo di omaggio e di gratitudine da parte del primo dei Cardinali, Sua Eminenza il Cardinale Angelo Amato. Il Papa ha tenuto poco dopo l'omelia. Sono seguite l'imposizione della berretta dei nuovi Cardinali e l'assegnazione a ciascuno di loro del Titolo o della Diaconia.

La cerimonia si è conclusa con la Benedizione Apostolica che il Santo Padre ha impartito ai presenti.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE