Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Con il Vangelo in tasca

· All’Angelus e in una parrocchia il vescovo di Roma invita a leggerlo ogni giorno ·

«Vi faccio una domanda: “ma voi leggete ogni giorno un passo del Vangelo?”. È cosa buona avere con noi un piccolo vangelo in tasca e leggerne un passo, un piccolo passo, in ogni momento della giornata, e lì è Gesù che parla. Farete questo? Poi domenica prossima mi direte!».

Sono alcune battute dell’ormai consueto dialogo domenicale tra Papa Francesco e i fedeli che si uniscono a lui in piazza San Pietro per la preghiera mariana. Ieri, 16 marzo, il dialogo si è concluso con un compito «da fare a casa» e di cui dare conto la settimana successiva. «Non è necessario — ha detto il Pontefice sempre parlando a braccio — che siano tutti e quattro i vangeli, basta anche uno». Un messaggio importante quello lasciato commentando il vangelo della Trasfigurazione di Gesù, perché «noi discepoli — ha detto — siamo chiamati a essere persone che ascoltano la sua voce e prendono sul serio le sue parole». E «per ascoltare Gesù bisogna seguirlo, come facevano le folle del Vangelo che percorrevano le strade della Palestina».

Il vescovo di Roma ha poi ripreso il tema nel pomeriggio, durante la visita pastorale nella parrocchia di Santa Maria dell’Orazione a Setteville di Guidonia. Dopo aver incontrato diversi gruppi attivi nella comunità il Papa ha celebrato la messa e all’omelia ha rinnovato ai fedeli presenti il suggerimento «di avere un piccolo Vangelo da portare in tasca» o «nella borsa. Il Vangelo sempre con noi. Di alcuni martiri dei primi tempi — ha ricordato in proposito — si diceva, per esempio santa Cecilia, che portavano sempre il Vangelo con loro».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE