Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il tifone Hato si abbatte su Hong Kong e Macao

· ​Dodici morti e migliaia di sfollati ·

Un’immagine dei danni provocati dal tifone a Macao (Reuters)

 È di almeno dodici morti e centinaia di feriti tra Macao, Hong Kong e diverse zone della Cina il bilancio del tifone Hato, che al colpito il sud-est del paese asiatico. Le autorità locali hanno inoltre comunicato che migliaia di persone sono state costrette ad abbandonare le proprie abitazioni. È il peggior tifone mai registrato negli ultimi cinquant’anni.

Sull’area si sono registrati forti venti, pioggia, caduta di alberi e cornicioni e alte ondate. A Macao si sono avuti otto morti e 150 feriti e un blackout elettrico totale. A Hong Kong i feriti sono più di 120, mentre in Cina vittime si registrano a Zhuhai, Zhongshan, Shenzhen, e in tutta la provincia di Canton sono state evacuate 27.000 persone. Le autorità hanno messo subito in campo la macchina dei soccorsi, ma è ancora difficile avere un quadro chiaro della situazione.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

12 novembre 2019

NOTIZIE CORRELATE