Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il primo dicastero senza plastica

Il Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale sta diventando il primo organismo vaticano “plastic free”. Per limitare l’uso della plastica — fino a farne a meno — anche nelle altre realtà vaticane sarà promossa una esplicita richiesta al Governatorato e alla segreteria di Stato. Lo ha annunciato il cardinale prefetto Peter Kodwo Appiah Turkson, durante la conferenza stampa per la presentazione della conferenza internazionale «Saving our common home and the future of life on earth», che avrà luogo nell'Aula nuova del Sinodo, in Vaticano, dal 5 al 6 luglio, in occasione del terzo anniversario dell’enciclica di Francesco Laudato si’. L’incontro con i giornalisti si è svolto, martedì mattina, 26 giugno, nella Sala Stampa della Santa sede Oltre al cardinale sono interevnuti Flaminia Giovanelli, sotto-segretario del dicastero; e padre Josh Kureethadam, officiale del medesimo dicastero. 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE