Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il presidente Sergio Mattarella
incontra i nuovi cardinali italiani

Mercoledì 25 marzo il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, ha offerto al Quirinale una colazione in onore dei cardinali italiani creati da Papa Francesco nel concistoro del 14 febbraio scorso. Accompagnati dal cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, e dal nunzio apostolico in Italia, arcivescovo Adriano Bernardini, erano presenti due dei tre nuovi porporati: Edoardo Menichelli, arcivescovo di Ancona-Osimo, e Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento; non ha potuto partecipare l’ottantanovenne Luigi De Magistris, pro-penitenziere maggiore emerito. All’incontro hanno partecipato anche il segretario generale della Presidenza della Repubblica, Ugo Zampetti, il consigliere diplomatico del presidente, Antonio Zanardi Landi, e il suo vice Francesco Di Nitto, l’ambasciatore Daniele Mancini, e il portavoce del presidente, Giovanni Grasso.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

06 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE