Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Per il presente
e per il futuro dell’Amazzonia

· Concluso a Belém l’incontro ecclesiale promosso dalla Conferenza episcopale ·

Belém, 28. «Un incontro molto significativo per il presente e il futuro di questa terra»: così il vescovo di Parintins, diocesi situata nel cuore dell’Amazzonia brasiliana, Giuliano Frigeni ha commentato gli esiti il convegno ecclesiale che si è svolto nei giorni scorsi a Belém dedicato proprio allo stato e alle prospettiva di questa preziosa porzione verde del paese. 

Ai lavori hanno partecipato operatori pastorali, religiosi, religiose e laici della Conferenza episcopale brasiliana che hanno affrontato temi riguardanti la politica sociale, economica, culturale e religiosa della regione e il contributo della Chiesa cattolica per la promozione e la difesa della vita degli abitanti e della biodiversità. Durante l’incontro, che ha avuto lo scopo di fare un’analisi generale di come si è sviluppato il lavoro missionario attualmente nella regione, è stato fatto in qualche modo un bilancio di ben quattrocento anni di opera evangelizzatrice in Amazzonia, fin da quando fu appunto fondata la città brasiliana di Belém.

«È stato — ha raccontato a Radio Vaticana monsignor Frigeni, che pure non essendo presente ha seguito attraverso il video le giornate del convegno — un incontro bellissimo, con più di sessanta vescovi coinvolti in questo lavoro di difesa dei popoli e della natura, seguendo le indicazione della Laudato si’ di Papa Francesco e l’esperienza di ormai quasi mezzo secolo di aiuto delle Chiese sorelle. Ho avuto l’occasione di ascoltare per la prima volta qui, dal mio telefono cellulare, l’intervista fatta ai miei confratelli, i vescovi; e poi attraverso questo anche le notizie del Papa».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE