Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il Papa in preghiera sulla tomba di Paolo VI

Nella mattina di domenica 6 agosto, festa della Trasfigurazione del Signore e trentanovesimo anniversario della morte di Paolo VI, Papa Francesco è sceso nelle Grotte vaticane per raccogliersi in preghiera davanti alla tomba del suo predecessore. In precedenza, la messa in suffragio del Pontefice bresciano era stata presieduta da monsignor Marcello Semeraro, vescovo di Albano e segretario del Consiglio dei nove cardinali. Con lui hanno concelebrato anche il vescovo Giuseppe Sciacca, segretario del Supremo tribunale della segnatura apostolica, e monsignor Lucio Adrian Ruiz, segretario della Segreteria per la comunicazione.

Tra i presenti, monsignor Leonardo Sapienza, reggente della Prefettura della Casa Pontificia, e alcune persone che, a vario titolo, hanno collaborato con Papa Montini.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

13 novembre 2018

NOTIZIE CORRELATE