Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il Papa
nei luoghi di padre Pio

· Nella mattinata del 17 marzo ·

Papa Francesco sulle orme di padre Pio, il frate cappuccino canonizzato da Giovanni Paolo II il 16 giugno 2002. Nel centenario dell’apparizione delle stimmate, il 17 marzo prossimo il Pontefice si recherà in visita a Pietrelcina, la cittadina in provincia e diocesi di Benevento dove il giovane Francesco Forgione nacque nel 1887. Successivamente si trasferirà a San Giovanni Rotondo — il centro del Gargano, in provincia di Foggia e in arcidiocesi di Manfredonia - Vieste - San Giovanni Rotondo, nel quale il francescano visse per oltre cinquant’anni — per celebrare il cinquantesimo anniversario della morte, avvenuta il 23 settembre 1968.

Francesco raggiungerà in elicottero Pietrelcina, dove l’arrivo è previsto intorno alle 8 nella zona di Piana Romana. Dopo una breve sosta nella cappella delle Stimmate, il Papa incontrerà i fedeli sul piazzale della chiesa. È previsto un saluto dell’arcivescovo di Benevento, monsignor Felice Accrocca, al quale seguirà il discorso del Pontefice, che poi si fermerà a salutare la comunità dei cappuccini e una rappresentanza di fedeli.

Intorno alle 9 l’elicottero con a bordo Francesco decollerà da Piana Romana e, dopo circa mezz’ora di volo, giungerà al campo sportivo di San Giovanni Rotondo. Il Papa si recherà all’ospedale Casa sollievo della sofferenza — la struttura sanitaria ideata da padre Pio e da lui stesso inaugurata nel 1956 — per visitare il reparto di pediatria oncologica. Quindi raggiungerà il piazzale della chiesa di San Pio da Pietrelcina, dove presiederà la concelebrazione eucaristica. A conclusione il saluto alla comunità dei cappuccini e a una rappresentanza di fedeli, prima della partenza che avverrà verso le 12.45. Il rientro in Vaticano è previsto per le 13.45.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 novembre 2019

NOTIZIE CORRELATE