Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il Papa in Colombia

· ​Reso noto il programma della visita dal 6 all’11 settembre ·

Papa Francesco sarà in Colombia dal 6 all’11 settembre e visiterà quattro città: Bogotá, Villavicencio, Medellín e Cartagena. Di questo atteso viaggio apostolico — il cui motto è «Facciamo il primo passo» — nel pomeriggio di venerdì 23 giugno è stato reso noto il programma ufficiale.

Il Pontefice partirà dall’aeroporto di Roma-Fiumicino alle 11 di mercoledì 6 settembre, per atterrare alle 16.30 locali nell’area militare (Catam) dell’aeroporto di Bogotá, dove si svolgerà la cerimonia di benvenuto.

Il programma della giornata di giovedì 7 settembre riguarderà interamente la capitale colombiana. Alle 9 Francesco incontrerà le autorità nella Plaza de armas della casa de Nariño, pronunciando il primo discorso. Alle 9.30 renderà la visita di cortesia al presidente, nel salone protocollare della stessa casa de Nariño. Successivamente, alle 10.20, è prevista la visita alla cattedrale, con il saluto e la benedizione ai fedeli dal balcone del palazzo cardinalizio. Quindi, alle 11, sempre nel palazzo cardinalizio, si svolgerà l’incontro con i vescovi.

Nel pomeriggio, alle 15, il Papa incontrerà il comitato direttivo del Consiglio episcopale latinoamericano (Celam), nella sede della nunziatura apostolica. Poi, alle 16.30, Francesco celebrerà la messa nel Parque Simón Bolívar.

Venerdì mattina il Papa partirà alle 7.50 in aereo da Bogotá alla volta di Villavicencio, dove arriverà quaranta minuti dopo, atterrando nella base aerea di Apiay. Alle 9.30 il Pontefice celebrerà la messa nel terreno Catama.

Nel pomeriggio, alle 15.40, è previsto il grande incontro di preghiera per la riconciliazione nazionale nel Parque Las Malocas. Quindi, alle 17.20, Francesco sosterà presso la croce della riconciliazione nel Parque de los Fundadores, prima di ripartire in aereo alle 18 per Bogotá.

La giornata di sabato 9 sarà dedicata alla visita alla città di Medellín: Francesco arriverà in aereo alla base di Rionegro alle 9.10, dopo essere partito da Bogotá alle 8.20. Nella città colombiana giungerà in elicottero e alle 10.15 celebrerà la messa proprio all’aeroporto Enrique Olaya Herrera.

Nel pomeriggio sono previsti due incontri: alle 15 nel Hogar San José e, un’ora dopo, nello stadio coperto La Macarena, troverà ad accoglierlo i sacerdoti, i religiosi, le religiose, i consacrati, le consacrate e i seminaristi, accompagnati anche dai familiari. Alle 17.30 Francesco, sempre in aereo, ripartirà alla volta della capitale, dove atterrerà alle 18.25.

Nell’ultima giornata del viaggio in Colombia, domenica 10, il Papa sarà a Cartagena. Lascerà infatti Bogotá alle 8.30 per atterrare alle 10 nella città capitale del dipartimento di Bolívar. Il suo primo gesto sarà la benedizione della prima pietra delle case per i senzatetto e dell’opera Talitha qum, nella piazza intitolata a san Francesco d’Assisi. A mezzogiorno, poi, reciterà la preghiera dell’Angelus davanti alla casa-santuario di san Pietro Claver — il missionario gesuita, morto nel 1654, che si adoperò per il riscatto degli schiavi — dove poi si recherà per una visita.

Alle 15.45 in elicottero il Pontefice raggiungerà la base navale dell’area portuale del Contecar dove, alle 16.30, celebrerà la messa. Al termine, sempre in elicottero, si recherà all’aeroporto di Cartagena per la cerimonia di congedo dalla Colombia. La partenza del Papa è prevista per le 19, mentre l’atterraggio all’aeroporto di Roma-Ciampino avverrà alle 12.40 di lunedì 11.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

25 giugno 2018

NOTIZIE CORRELATE