Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il Pakistan ricorda
le vittime del terrorismo

· Ban Ki-moon condanna la strage all’università ·

Il Pakistan ha reso oggi omaggio alle vittime dell’attacco terroristico all’università Bacha Khan a Charsadda nel nord ovest del Paese. 

Preghiere per le vittime della strage (Ansa)

Bandiere a mezz’asta negli edifici pubblici: stamane si è tenuta una cerimonia di preghiere nella capitale Islamabad, come ha reso noto l’ufficio del primo ministro Nawaz Sharif. Il capo del Governo e il comandante dell’esercito, Raheel Sharif hanno convenuto di proseguire «a pieno regime la guerra contro il terrorismo e l’estremismo», secondo la stessa fonte. «Tutte le Nazioni sostengono questa lotta che sarà condotta fino alla fine». Anche il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, ha fermamente condannato l’attacco terroristico alla Bacha Khan University e si è detto «sconvolto da tali atti di violenza». In una nota Ban Ki-moon «ha chiesto che i responsabili siano rapidamente assicurati alla giustizia», ribadendo che gli attacchi contro studenti, insegnanti o scuole non possono mai essere giustificati. «Il diritto all’istruzione per tutti deve essere saldamente protetto — ha precisato — le strutture educative devono essere rispettate come spazi sicuri».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE