Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il luogo della fede

· Benedetto XVI durante l’incontro settimanale con i fedeli si sofferma sul senso della comunione nella Chiesa ·

Preghiere e solidarietà per le vittime dell’uragano che ha investito gli Stati Uniti d’America

Preghiera per le vittime e solidarietà con quanti sono alle prese con le conseguenze del devastante uragano che ha investito nei giorni scorsi la costa orientale degli Stati Uniti d’America sono state espresse dal Papa questa mattina, mercoledì 31 ottobre, durante il settimanale incontro con i fedeli in piazza San Pietro.

Prima di rivolgere il suo pensiero alle popolazioni americane colpite dall’uragano, Benedetto XVI aveva proposto una riflessione sul senso della fede personale, per sottolineare come solo nella Chiesa essa trovi la sua origine, il suo fondamento, il suo nutrimento.  La Chiesa, ha ripetuto il Pontefice, è il luogo della fede e, «malgrado le sue debolezze e i suoi limiti, i cristiani che si lasciano guidare e formare dalla fede della Chiesa diventano come una finestra aperta che riceve la luce divina e la trasmette al mondo».

«La tendenza, oggi diffusa, a relegare la fede nella sfera del privato — ha concluso il Papa — contraddice  quindi la sua stessa natura. Abbiamo bisogno della Chiesa per avere conferma della nostra fede».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

18 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE