Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il jihad di chi cerca la pace

· Iniziativa negli Stati Uniti per migliorare la comprensione dell’islam ·

«Il mio jihad»: è il titolo di una campagna pubblicitaria lanciata in questi giorni a Chicago, negli Stati Uniti, per promuovere una migliore comprensione della religione e della  cultura musulmana. Si tratta di un’iniziativa promossa dalla sede locale del Council on American-Islamic Relations (Cair) al fine di contrastare sia il radicalismo religioso sia la retorica, che alimentano la percezione dell’islam come una religione violenta. Il termine jihad, si sottolinea, è arbitrariamente utilizzato dai gruppi estremisti come «guerra santa» per scopi contrari al suo significato reale, che è quello di “sforzo” inteso come miglioramento spirituale intimo di ciascun fedele e, più in generale, delle condizioni della società.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

18 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE