Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il giubileo nelle tasche

· ​All’udienza generale Papa Francesco ricorda la necessità di combattere povertà e disuguaglianza ·

«Se il giubileo non arriva alle tasche, non è un vero giubileo». All’inizio del tempo quaresimale, nell’udienza generale del mercoledì delle Ceneri, il Papa ha esortato a vivere l’anno santo nel segno della condivisione e della giustizia.

Marc Chagall «Il suono dello shofar»

Ai fedeli presenti numerosi in piazza San Pietro la mattina del 10 febbraio, Francesco ha offerto una riflessione storica sulle origini bibliche del giubileo, attualizzandone i contenuti con un invito a promuovere la giustizia e la condivisione. Particolarmente toccanti le sue parole contro lo strozzinaggio. «Quante famiglie sono sulla strada, vittime dell’usura!» ha constatato. Da qui l’esortazione: «Per favore preghiamo, perché in questo giubileo il Signore tolga dal cuore di tutti noi questa voglia di avere di più, l’usura. Che si ritorni ad essere generosi, grandi».

«Quante situazioni di usura — ha aggiunto — siamo costretti a vedere e quanta sofferenza e angoscia portano alle famiglie». Al punto che «tante volte, nella disperazione», alcuni «uomini finiscono nel suicidio perché non ce la fanno e non hanno la speranza, non hanno la mano tesa che li aiuti; soltanto la mano che viene a fargli pagare gli interessi». Del resto, ha ammonito, «l’usura è un grave peccato, che grida al cospetto di Dio», mentre invece «il Signore ha promesso la sua benedizione a chi apre la mano per dare con larghezza. Lui ti darà il doppio, forse non in soldi ma in altre cose, ma — ha assicurato — il Signore ti darà sempre il doppio».

Il Papa all’udienza generale  

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 luglio 2019

NOTIZIE CORRELATE