Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il dolore del Papa per la morte di Abuna Paulos

· Dal 1992 era il patriarca della Chiesa ortodossa etiopica ·

Il patriarca della Chiesa ortodossa d'Etiopia, Abuna Paulos, è  morto improvvisamente il 16 agosto. Appresa la notizia Benedetto XVI ha fatto pervenire, attraverso il nunzio apostolico George Panikulam, il telegramma di cordoglio che pubblichiamo di seguito in una nostra traduzione.

Ho appreso con tristezza della morte di Sua Santità Abuna Paulos, Patriarca della Chiesa Ortodossa Etiopica Tewahedo, e desidero esprimere le mie sentite condoglianze ai membri del Santo Sinodo, e al clero, ai religiosi e ai fedeli del Patriarcato. Ricordo ancora con soddisfazione le sue visite in Vaticano, in particolare il suo discorso durante la Seconda Assemblea Speciale per l'Africa del Sinodo dei Vescovi, il 6 ottobre 2009, e le importanti osservazioni che fece in quell'occasione. Gli sono anche grato per il suo impegno fermo nel promuovere una più grande unità attraverso il dialogo e la cooperazione tra la Chiesa Ortodossa Etiopica Tewahedo e la Chiesa Cattolica. Ora che il Patriarcato piange la morte di Sua Santità, offro volentieri l'assicurazione delle mie preghiere per il riposo della sua anima e per tutti coloro che lo piangono.

Benedictus PP. XVI

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE