Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Il cuore sveglio

· ​Volge al termine l’anno dedicato alla vita consacrata ·

L’anno dedicato alla vita consacrata volge al termine ed è stato un anno ricco di iniziative diocesane, nazionali e internazionali che hanno cercato di portare alla ribalta il valore della vita consacrata che, per vari motivi, rimane in ombra e spesso resta sconosciuto. 

Accanto ai convegni, alle celebrazioni, agli articoli sparsi sulle riviste religiose, un particolare rilievo meritano i tre libretti o Lettere che la Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica ha preparato e inviato all’attenzione delle religiose e dei religiosi. Rallegratevi (2 febbraio 2014), Scrutate (8 settembre 2014) e Contemplate (15 ottobre 2015). Lo scrive Maria Barbagallo aggiungendo che le tre Lettere mettono in risalto soprattutto il pensiero di Papa Francesco sulla vita consacrata, quasi una sintesi degli interventi che in diverse occasioni ha fatto. Gli autori di questi tre messaggi — il prefetto, cardinale João Braz De Aviz e il segretario, arcivescovo José Rodríguez Carballo — hanno inserito i testi del Papa in contesti teologici e scritturistici proponendo alla vita consacrata una riflessione intelligente e concreta sviluppando aspetti veramente interessanti.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE