Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Il costo
della misericordia

· ​A volte sembra essere pericolosa e ingiusta ·

Icona del profeta Giona

La misericordia di Dio, che la Chiesa è chiamata a comunicare, è senza limiti. «Noi chiamiamo “cattolica” la Chiesa — scrive san Cirillo di Gerusalemme nelle sue Catechesi — non solo perché è diffusa su tutta la terra, da un estremo all’altro, ma […] perché essa cura e guarisce ogni sorta di peccato, sia esso dell’anima o del corpo». Nel iv secolo la conversione di Costantino preoccupa gli ambienti colti dell’impero. Lo storico Zosimo scrive nella sua Storia nuova: «Costantino fu accusato di aver commesso un crimine così grave che nessun sacerdote pagano aveva voluto scioglierlo da esso; tra i cristiani, invece, gli viene promesso il perdono di tutti i suoi peccati». La misericordia mette in pericolo i valori che garantiscono l’ordine e la pace?

di fratel Richard
Comunità di Taizé

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 marzo 2019

NOTIZIE CORRELATE