Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Il cardinale Sarah nei territori filippini colpiti dal tifone

Su incarico di Papa Francesco, il cardinale Robert Sarah, presidente del Pontificio Consiglio Cor Unum, visiterà dal 26 al 31 gennaio i territori filippini colpiti dal tifone Haiyan-Yolanda l’8 novembre scorso.

Ne dà notizia un comunicato del dicastero, sottolineando che l’iniziativa è stata promossa allo scopo di portare un segno di conforto e di vicinanza spirituale alla popolazione, impegnata ora nell’opera di ricostruzione, e di promuovere la rete degli aiuti di chi sta già operando sul posto.

A nome del Papa, il porporato presenterà infatti l’impegno a realizzare, attraverso Cor Unum, un progetto per la costruzione di un nuovo orfanotrofio e di una casa per gli anziani. L’edificio comprenderà tra l’altro un piccolo convento per le suore, una cappella e un dispensario.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

09 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE