Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

I santi che hanno fatto l’America

· Testimoni della Misericordia ·

Partendo dalle figure dei padri Eusebio Kino e Antonio Margil de Jesús, missionari in Messico e negli Stati Uniti, si trova un reale cammino di unione del continente americano, che fa indubbiamente di loro dei precursori della “Chiesa in uscita”.

La vita e l’opera di questi religiosi sono state ricordate a Roma, nell’Auditorium San Pio X, nell’incontro «Testigos de la misericordia en las Américas» organizzato dalla Pontificia commissione per l’America latina e dall’arcidiocesi di Denver. «Per alcuni santi — è stato sottolineato — il cammino iniziò in tenera età, quando cominciarono a sentire l’ardente passione del dono di sé e dell’amore per Gesù Cristo. Per altri l’esperienza di condividere la propria vita con gli “scartati”, i dimenticati, iniziò un po’ più tardi, quando, trasformati dall’incontro con Dio, si lasciarono abbracciare dalla sua misericordia».

A distanza di tempo, la sensibilità dei santi per la vita degli “ultimi”, dei più poveri, s’identifica con l’amore misericordioso di Dio nella storia e nella vita dei popoli americani. I santi e le sante sono «docili strumenti dell’opera del Padre», come ha spiegato Guzmán Carriquiry, segretario incaricato della vicepresidenza della Pontificia Commissione per l’America latina.

Jonathan Reyes, direttore del dipartimento di Giustizia, pace e sviluppo umano della Conferenza dei vescovi cattolici degli Stati Uniti, nel corso di una conferenza dal titolo «Un fraile a caballo», ha presentato padre Kino come un personaggio poliedrico, che fu anche esploratore, cartografo, geografo e astronomo oltre che instancabile missionario gesuita in un territorio molto vasto.

di Silvina Pérez

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

15 novembre 2019

NOTIZIE CORRELATE