Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Guterres nomina
sette esperti
contro gli abusi sessuali

Il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha nominato sette esperti presso l’appena costituito Consiglio consultivo della società civile sulla prevenzione dello sfruttamento e degli abusi sessuali. Lo comunica ufficialmente il palazzo di Vetro precisando che l’obiettivo dell’organismo è quello di favorire una più stretta interazione con la società civile, con esperti e organizzazioni esterne, come parte degli sforzi delle Nazioni Unite per combattere gli abusi sessuali. 

Tra le funzioni del Consiglio consultivo c’è la consulenza al segretario generale sui modi per rafforzare le misure preventive e i meccanismi di responsabilità su questi reati sia da parte del personale delle Nazioni Unite, sia da forze non appartenenti all’organizzazione internazionale ma che operano in base a un mandato del Consiglio di sicurezza.
Intanto il Comitato delle Nazioni Unite per l’eliminazione delle discriminazioni nei confronti delle donne ha iniziato a Ginevra i lavori della settantaduesima sessione che si concluderanno nella giornata dell’8 marzo. A essere esaminata sarà la situazione che vivono le donne in paesi come la Colombia, Antigua, Etiopia, Myanmar, Angola, Serbia e Botswana. A presiedere il Comitato è stata eletta Hilary Gbedemah, di nazionalità ghanese.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

13 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE