Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Fraterna comunione

· A Braga l’incontro dei vescovi amici dei Focolari ·

Braga, 9. Dopo la partecipazione alla Giornata mondiale della gioventù a Cracovia, sessantasette tra vescovi e cardinali amici del movimento dei Focolari, provenienti da ventisette Paesi di quattro continenti, sono riuniti dal 2 al 10 agosto a Braga, in Portogallo, presso il santuario della Madonna di Sameiro. L’incontro, promosso dall’arcivescovo di Braga, Jorge Ferreira da Costa Ortiga, e moderato dal cardinale arcivescovo di Bangkok, Francis Xavier Kriengsak Kovithavanij, ha avuto la finalità di approfondire la comunione fraterna fra presuli alla luce della spiritualità dell’unità che anima i Focolari.

Specifici contributi di teologi, politici e altri esponenti dei Focolari hanno affrontato temi quali la situazione attuale del mondo, la riforma della Chiesa nel solco di Papa Francesco, l’ecumenismo. Approfonditi temi cruciali come il rapporto Chiesa-Stato e l’islam radicale. «Le religioni non si devono sostituire alla politica — è stato osservato — piuttosto le comunità cristiane devono essere la coscienza critica dell’umanità».

Intenso il pellegrinaggio compiuto al santuario della Madonna di Fátima e la messa celebrata nella cappella delle apparizioni, presieduta dal cardinale João Braz de Aviz, prefetto della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica.

I convegni dei vescovi amici del movimento dei Focolari hanno avuto inizio nel 1977 su iniziativa di monsignor Klaus Hemmerle, vescovo di Aachen (Aquisgrana). E vennero sostenuti fin dall’inizio dalla Santa Sede, per favorire la collegialità «effettiva e affettiva» tra vescovi in uno spirito di comunione e fraternità.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

18 gennaio 2020

NOTIZIE CORRELATE