Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Fede sopravvissuta
al martirio

· Papa Francesco a un pellegrinaggio della Chiesa greco-cattolica di Slovacchia ·

Nel pomeriggio incontro di festa con i giovani e i padri sinodali

Radka Zimova King, «Passeggiata estiva in montagna»

Con un’esortazione ad «attingere dagli esempi presenti nella storia della Chiesa» greco-cattolica «durante i decenni della persecuzione nella seconda metà del secolo scorso, nelle deportazioni e nelle privazioni di ogni genere», il Papa si è rivolto ai partecipanti a un pellegrinaggio di slovacchi in occasione dei 200 anni dell’erezione dell’eparchia di Prešov.

Nel suo discorso Francesco ha definito la Chiesa greco-cattolica come «un’espressione della bellezza della varietà delle forme della vita ecclesiale», riprendendo espressioni di Giovanni Paolo II che il 2 luglio 1995, durante il viaggio in terra slovacca, «prese a prestito una bella immagine dalla natura circostante per descrivere l’identità e la missione delle comunità greco-cattoliche».

Attualizzando la riflessione, Papa Francesco ha poi sottolineato che ora «tocca alla generazione» attuale «dimostrare la stessa fedeltà, forse non di fronte a una persecuzione diretta e violenta, ma in presenza di difficoltà e pericoli di altro genere».

E mentre i lavori del sinodo sono proseguiti nei circoli minori con l’elezione dei moderatori e dei relatori, sempre l’aula Paolo VI ospita nel pomeriggio un avvenimento particolarmente significativo: l’incontro di festa dei giovani con il Pontefice e i padri sinodali, uniti nello slogan: «Noi per.  Unici, solidali, creativi».

Il discorso del Papa al pellegrinaggio della Chiesa greco-cattolica di Slovacchia

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

10 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE