Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Fede
argomento per il futuro

· Nuovo progetto in Francia per l'evangelizzazione sul web ·

«A tutti quelli che sono convinti che la fede sia un argomento per il futuro»: è la dedica che Amaru Cazenave, autore e regista, fondatore della società Revival Production, ha lasciato su YouTube annunciando per lunedì 11 febbraio il lancio ufficiale della piattaforma digitale «JesusBox», dove si possono trovare video creativi e brevi programmi sulla trasmissione della fede cristiana. Già operativa dall’estate scorsa, «JesusBox» sarà presentata attraverso un crowdfunding per finanziare il completamento del progetto. Cazenave, 35 anni, che ha lasciato tf1 (primo canale televisivo francese per ascolti) per animare sul web Les tablettes de la foi, vuole mettere a frutto la sua creatività per una evangelizzazione 2.0, «al servizio del messaggio della Chiesa».

La piattaforma propone vari cortometraggi in diversi formati, interviste fatte in strada, podcast, sketch. Si tratta, spiega al quotidiano «La Croix», di aprire un dialogo con le nuove generazioni, producendo dei contenuti interessanti. I video servono per «interrogare le nostre convinzioni», sia attraverso una rilettura contemporanea del Vangelo sia con un aiuto alla preparazione al matrimonio. Ispirato a iTunes e a Netflix, «JesusBox» permette di avere accesso a un contenuto di qualità, costruito su un modello economico praticabile, moderno. «La riuscita di questo genere di formato dipende dall’impegno sul lungo termine», afferma Cazenave, che sarà supportato da un gruppo di collaboratori e che non nasconde anche i rischi, soprattutto finanziari, di un tale progetto.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 maggio 2019

NOTIZIE CORRELATE