Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Esteso a internet il reato
di ostruzione all’aborto

· ​Dopo un acceso dibattito il parlamento francese approva la legge ·

Parigi, 17. Il parlamento francese, con un ultimo voto dell’Assemblée nationale, ha approvato definitivamente la proposta di legge presentata da una parte dei deputati di maggioranza socialista, che intende penalizzare i siti accusati di fare «disinformazione» sull’aborto.

La camera bassa del parlamento francese (Afp)

Dopo settimane di divergenze fra il senato e l’assemblea nazionale, quest’ultima ha fatto valere il proprio primato in materia legislativa sul controverso testo di legge. Si estende così anche a internet il delitto di ostruzione all’aborto.

In Francia il reato di intralcio all’interruzione volontaria di gravidanza è stato creato nel 1993 ed è sanzionato con una pena che può arrivare fino a due anni di prigione e 30.000 euro di multa. La pena massima è prevista per chi è giudicato responsabile di diffondere «affermazioni o indicazioni tali da indurre intenzionalmente in errore, con scopo dissuasivo, sulle caratteristiche o le conseguenze mediche dell’interruzione volontaria di gravidanza».

Insieme con la maggioranza socialista, ha votato a favore anche una parte dei deputati centristi. Il partito di opposizione «Les Républicains» ha affermato che la legge «instaura un’autentica censura governativa» promettendo d’impugnare il testo davanti al consiglio costituzionale.

Forti proteste contro il volto dell’Assemblée nationale sono state espresse anche da diverse associazioni francesi impegnate nella difesa della vita, le quali hanno affermato che la legge viola la libertà d’espressione.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

23 febbraio 2017

Prossimi eventi

NOTIZIE CORRELATE