Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Energia per il futuro

· Il cardinale Peter Kodwo Appiah Turkson ad Astana per Expo 2017 ·

Interno del padiglione della Santa Sede ad Astana

L’energia è un bene comune di tutta l’umanità; ogni essere umano è responsabile e deve contribuire all’energia globale; la gestione energetica deve promuovere la pace e non i conflitti; l’obiettivo principale dell’energia è favorire lo sviluppo umano; la cooperazione tra le persone di tutte le fedi è fondamentale per l’accesso universale all’energia. Sono questi i cinque punti cardine del padiglione della Santa Sede all’esposizione universale «Expo 2017» dedicata al tema «Future Energy», in corso fino al 10 settembre ad Astana, in Kazakhstan. Di questi temi parlerà il cardinale Peter Kodwo Appiah Turkson, che dal 30 agosto al 4 settembre sarà ad Astana per partecipare ad alcuni eventi connessi all’esposizione. Il prefetto del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale sarà accompagnato dal nunzio apostolico nel paese, l’arcivescovo Francis Assisi Chullikatt, da esponenti della Chiesa locale e da personale del dicastero.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

13 dicembre 2017

NOTIZIE CORRELATE